Angoli interni

angoli-interni

Roberto Maggiani

Passigli Poesia

prefazione di Roberto Deidier

Anno :2018

Pagine :137

Prezzo :14,50€

ISBN :9788836816453

«... Abbiamo conosciuto finora un poeta di sintesi fulminee, di idee tradotte in poche, icastiche rappresentazioni; entrando nel pieno della sua maturità, Maggiani ci pone di fronte a nuove e più ampie misure, non tanto nella struttura del singolo componimento, quanto nell'orchestrazione complessiva di questo libro. Qui si assiste a una lunga rincorsa, prima di compiere il salto definitivo. L'autore ci invita a sondare e a ripercorrere, insieme a lui, una strada che si perde a ritroso oltre l'origine della specie, e che dall'altro versante giunge fino a noi. E un viaggio lungo e difficile, che si snoda attraverso ben dodici tappe - le sezioni in cui si raccolgono queste poesie - ma senza rispettare la nostra abituale concezione di un tempo lineare. Ogni testo affonda con i suoi interrogativi nell'insondabile territorio di un 'prima' cosmico e geologico e con un potente balzo in avanti si chiude sull'oggi, dove ancora sussistono le stesse tensioni, gli stessi desideri, ultime proiezioni di una necessità arcaica...» (Dalla prefazione di Roberto Deidier)

Roberto Maggiani è un nome già molto noto tra i poeti della sua generazione. Nato a Carrara nel 1968, da tempo vive e lavora a Roma. Laureato in Fisica all’Università di Pisa, è anche un importante divulgatore scientifico, e si occupa, in particolare, del rapporto tra poesia e scienza. È fondatore, insieme a Giuliano Brenna, dell'Associazione culturale “La Recherche”, che pubblica una seguitissima rivista letteraria on-line (www.larecherhe.it).