Esclusione sociale

Politiche pubbliche e garanzie dei diritti

Esclusione sociale

AA. VV.

I Libri di Astrid

A cura di Cesare Pinelli

Anno :2012

Pagine :454

Prezzo :28,00€

ISBN :978-88-368-1319-3



Il libro:

L'esclusione sociale è un volume ricco di interviste, testimonianze, analisi e proposte contro l’esclusione sociale in un Paese dove un quarto dei giovani non studia e non lavora, dove aumenta ogni anno il numero dei poveri e dove gli immigrati rischiano lo sfruttamento o le discriminazioni, mentre continuano a correre sprechi e privilegi.

L’esclusione sociale è una tragedia per chi la subisce, e un danno sempre più grave alla nostra convivenza e alla crescita economica. Molti cittadini lo sanno e si impegnano ogni giorno per combatterla. Molti altri possono seguirli. E la politica deve fare l’opposto di quello che ha fatto in questi anni: meno parole e più passi concreti, anche in tempi di crisi.

Il volume si indirizza in modo particolare a organizzazioni del volontariato, associazioni cattoliche impegnate nell'aiuto ai poveri, mondo accademico (sociologi, giuristi, economisti), responsabili di sindacati, partiti e istituzioni  a livello nazionale, regionale e locale, oltre che naturalmente, ai semplici cittadini ai quali sta a cuore questo tema fondamentale della civile convivenza.

Il volume è curato da Cesare Pinelli, con i contributi di Vincenzo Antonelli, Edoardo Ales, Gianluca Bascherini, Franco Bassanini, Francesco Battini, Paolo Bonetti, Giuseppe Bronzini, Vittorio Campione, Antonello Ciervo, Mario Di Ciommo, Alfredo Ferrante, Daniela Mesini, Christian Iaione, Loredana Parpaglioni, Cesare Pinelli, Emanuele Ranci Ortigosa, Marco Ruotolo, Guido Sirianni, Andrea Tardiola.