Declino italiano

Le ragioni istituzionali

9788836818433

Nino Longobardi

Biblioteca Passigli

Anno :2021

Pagine :224

Prezzo :24,00€

ISBN :9788836818433

Le ragioni della mancata crescita dell’economia italiana e del declino della nostra società sono imputabili alle istituzioni. Secondo l’autore, la pubblica amministrazione, la magistratura e la classe politica sono i principali responsabili della crisi che attanaglia il nostro Paese, che viene ormai guardato come il “grande malato d’Europa”. Per affrontare questi problemi occorre risalire alle cause della degenerazione delle istituzioni ed è proprio quanto fa questo libro, il cui autore, docente di Diritto amministrativo all’Università dell’Aquila, vanta esperienze di insegnamento all’estero e di consulenza per Governo, Regioni, Comuni e società pubbliche.

 

Nino Longobardi è Professore ordinario nell’Università dell’Aquila e ha insegnato anche nell’Università di Parigi Sud. È autore di monografie e di un nutrito numero di pubblicazioni che spaziano dagli argomenti del diritto amministrativo sostanziale e processuale a quelli del diritto dell’economia. Le Autorità Amministrative Indipendenti, la regolazione dei mercati, la liberalizzazione delle attività economiche e la discrezionalità amministrativa sono tra i temi più rilevanti approfonditi di recente. Avvocato dinanzi alle Giurisdizioni Superiori, ha svolto attività di consulenza per la Presidenza del Consiglio dei Ministri e per numerosi Enti pubblici.