Il dragone e l’elefante

Cina e India nel secolo dell'Asia

landi-il-dragone2

Claudio Landi

Fuori collana

prefazione di Giuliano Amato

Anno :2008

Pagine :182

Prezzo :19,50€

ISBN :978-88-368-1071-0

L’India e la Cina sono sempre più al centro dell’attenzione mondiale: le loro economie crescono a un livello vertiginoso, i loro problemi, dall’inquinamento al clima, dalle disuguaglianze alla questione rurale, mettono sempre più in discussione i nostri paradigmi. Le loro scelte politiche sono sempre più importanti per la comunità internazionale. Dalla Corea del Nord all’Iran, entrambi ormai alle soglie del nucleare, il ruolo delle potenze asiatiche è sempre più cruciale per affrontare i nodi del nostro tempo: ma qual è la politica internazionale, la ‘strategia’ dei due giganti asiatici, Cina e India? Per capirlo è indispensabile analizzare gli incontri, i vertici, gli accordi, le manovre che Pechino e Dehli hanno tra di loro e con Washington: è cioè necessario capire quel che si muove nel complesso e mutevole triangolo geopolitico del XXI Secolo tra Cina-India-Stati Uniti. Questo è ciò che Landi fa in questo libro, analizzando diplomazia e politica delle tre capitali del triangolo.

Il libro di Claudio Landi è diverso da quelli che siamo abituati a leggere sui medesimi temi. In esso la trama del saggio di geo-politica non viene costruita sullo sfondo delle dottrine esistenti sulle relazioni internazionali, ma intessendo le tante evidenze che scaturiscono dall’osservazione minuta e analitica dei fatti via via accaduti nella regione. E’ insomma il cronista, intelligente e attento, che diventa saggista… Il risultato è per più versi maggiormente efficace di quello di tanta saggistica accademica.
Giuliano Amato.

Claudio Landi, giornalista parlamentare di Radio Radicale, è corrispondente del Senato e animatore della trasmissione settimanale ‘L’ora di Cindia’, sempre sulle frequenze di radio Radicale. E’ autore del volume Buongiorno Asia.