Il paesaggio agrario del Montalbano

Identità, sostenibilità, società locale

montalbano

AA. VV.

Fuori collana

A cura di Paolo Baldeschi, prefazione di Mario Cusmano, illustrato a colori

Anno :2005

Pagine :222

Prezzo :48,00€

ISBN :978-88-368-0961-5



Il libro:
Questo libro illustra i risultati di una ricerca durata tre anni, promossa e sostenuta dalla Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze e dall'ente controllato, la Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, con la finalità di mettere a punto e sperimentare dei metodi innovativi per tutelare 'i paesaggi dell'identità toscana'. Il territorio prescelto è stato il rilievo del Montalbano, una dorsale allungata fra la valle dell'Arno, dopo la stretta della Golfolina, e la piana pistoiese-pratese; un paesaggio ricco di storia, resistente per certi versi alle trasformazioni e per altri delicato, proprio in ragione di alcuni suoi caratteri peculiari che ne definiscono contemporaneamente valore di testimonianza culturale, bellezza e fragilità. Tutelare un paesaggio, nella fattispecie "un paesaggio agrario", implica un progetto che guidi il cambiamento, dove si vuole tutelare, vale a dire mantenere viva e vitale, un'identità profonda e, allo stesso tempo, renderla sostenibile e competitiva in un'economia moderna. La società locale nella sua articolazione, nei suoi comportamenti talvolta contraddittori ma sempre segnati da un forte senso di appartenenza ai luoghi, è quindi la protagonista di un percorso che deve basarsi su scelte razionali e condivise. La ricerca sul paesaggio agrario del Montalbano è un contributo di conoscenza a queste scelte.