L’identità toscana

Riformismo e governo del territorio. Conversazione con Renzo Cassigoli

identitatoscana

Riccardo Conti - Massimo Morisi

Fuori collana

Anno :2005

Pagine :200

Prezzo :17,50€

ISBN :88-368-0926-4



Il libro:
Esiste una identità toscana? Quale il suo legame con il territorio della regione e con il divenire del suo paesaggio fisico e sociale? Come influenza i modi in cui le città, le campagne, le risorse collettive vengono amministrate dalle istituzioni toscane e nella sua vita civile ed economica? E di quali visioni collettive, quell'identità si alimenta e si rinnova? E come interagisce col mercato? Con quali strumenti, quali regole, quali limiti? In che consiste la sostenibilità ambientale e sociale dello sviluppo che la Toscana vuole proseguire? E la coesione sociale, tra gruppi, ceti e generazioni, è un omaggio retorico alle tradizioni civili della Toscana o è una misura d'efficacia delle pubbliche amministrazioni? E la partecipazione è una concessione ai movimenti o è un aspetto intrinseco delle decisioni collettive? È attorno a interrogativi di questo genere - per quanto variamente formulati - che ruota la conversazione tra Renzo Cassigoli, Riccardo Conti e Massimo Morisi. Questi che, insieme ai loro corollari (a cominciare da quale e quanto riformismo vi sia nel far politiche in Toscana) vengono trattati in una angolazione essenziale per apprezzarne tutta la complessità. Quel governo del territorio, per l'appunto, da cui dipendono gran parte della 'costituzione materiale' di una regione, la qualità del suo sviluppo, il valore accertabile della sua classe politica.

L'autore:
Renzo Cassigoli, giornalista de "l'Unità", è autore di libri-intervista con Giovanni Michelucci, Paolo Barile, Renzo Piano, Giuliano Toraldo di Francia, Eugenio Garin, Romano Bilenchi, Mario Luzi, Umberto Veronesi. Riccardo Conti, già vicepresidente della Provincia di Firenze, è assessore all'urbanistica, infrastrutture, viabilità, trasporti e casa della Regione Toscana. È autore, insieme a Luigi Ulivieri, de I cipressi di Erodoto - Conversazione su Firenze e il suo territorio a cura di Renzo Cassigoli (Milano, Franco Angeli, 2000). Massimo Morisi è professore ordinario di Scienza dell'amministrazione all'Università di Firenze. Su queste tematiche ha curato insieme ad Annick Magnier il volume collettaneo Governo del territorio. Il modello Toscana e con Alberto Brasca Democrazia e Governo Locale (entrambi per i tipi de il Mulino, Bologna, 2003). Più in generale, sui temi delle funzioni amministrativa e di governo, Scienza dell'amministrazione (in collaborazione con Andrea Lippi, Bologna, il Mulino, 2005).