Anch’io ho conosciuto l’amore

Poesie 1913-1956

pasternak

Boris Pasternak

Passigli Poesia

a cura di Marilena Rea

Anno :2016

Pagine :128

Prezzo :12,50€

ISBN :9788836815326


IL LIBRO
I lettori de Il dottor Zivago non hanno certo dimenticato la storia d’amore per Lara che è al centro di quel romanzo. Se infatti Boris Pasternak è stato un poeta complesso e molteplice, certamente non riducibile ad un solo tema per quanto importante sia, va però detto che come per Neruda, per Kavafis, per Salinas, per la Cvetaeva, la lirica amorosa ha rappresentato senza dubbio uno degli apici della sua ispirazione.
L’importanza della nostra antologia viene anche dal fatto che non poche delle poesie che vi compaiono appaiono qui per la prima volta in traduzione italiana.
L’AUTORE
Se la fama maggiore di Boris Pasternak (1880-1960) è legata soprattutto al romanzo Il dottor Zivago, l’opera che più di tutte gli valse il premio Nobel nel 1958, non va dimenticato che Pasternak è stato soprattutto un poeta, uno dei più grandi – e secondo Marina Cvetaeva il più grande – della sua generazione. E in effetti, autore di un solo grande romanzo, ma di racconti e di scritti autobiografici di straordinaria intensità – dallo splendido Il salvacondotto, pubblicato dalla nostra casa editrice, all’Autobiografia, alla Storia di una controttava –, è soprattutto però la poesia che è stata al centro della produzione di questo grande scrittore.