Storie di letteratura storia e scienza

crovistorie

Raffaele Crovi

Fuori collana

Prefazione di Milvia M. Cappellini

Anno :2005

Pagine :348

Prezzo :18,00€

ISBN :978-88-368-0966-9



Il libro:
Storie completa la serie dei volumi che documentano l'attività saggistica di Raffaele Crovi (fa seguito a I luoghi della vita, Parole incrociate, Le maschere del mistero, L'immaginazione editoriale, Diario del Sud, Giornalista involontario, L'ippogrifo della lettura, Dialogo con la poesia). Storie è diviso in tre parti. La prima raccoglie ritratti di scrittori (da Poliziano a Manzoni, da Bierce a Tolstoj, da Stevenson a Kipling, da Svevo a Gadda, da Musil a Hemingway, da Zavattini a D'Arzo) che compongono un'originale storia della letteratura. La seconda propone biografie analitiche di protagonisti della cultura (da Dante a Marco Polo), della politica (da Giolitti a De Gasperi), dell'imprenditoria (da Mondadori ad Agnelli) e della vita ecclesiale (da Ignazio di Loyola a Giovanni Bosco). La terza indaga sul rapporto tra scienza e società e sul rapporto libertà-potere nell'ambito della ricerca della neurologia, della psicologia, della genetica e della fisica, ripercorrendo gli itinerari di Lacan e Geymonat, di Sacks e Levi Montalcini, di Prigogine e Berlinguer. Nell'insieme, il volume indaga sul rapporto tra cultura e sviluppo sociale, con ricca informazione aneddotica e con estrosa intelligenza critica.

L'autore:
Raffaele Crovi, è nato nel 1934 ed è morto a Milano nel 2007. Delle sue opere ricordiamo i romanzi: La valle dei cavalieri (1993, Premio Super-Campiello), Il santo peccatore (1995, Premio Fontino), L'indagine di via Rapallo (1996, Premio Basilicata); le raccolte di poesie: Fariseo e pubblicano (1968, Premio Cittadella), L'utopia del Natale (1982, Premio Biella), Pianeta Terra (1999, Premio Metauro); e i saggi: Parole incrociate, Guida alla scrittura creativa (1995, Premio Estense), Il lungo viaggio di Vittorini (1998, Premio Rhegium Julii).