Sulla Vistola

Racconti

Una famiglia

Israel Joshua Singer

Passigli Narrativa

Anno :2015

Pagine :188

Prezzo :18,50€

ISBN :9788836815081



Nei suoi oltre mille chilometri di percorso, la Vistola attraversa quasi tutta la Polonia bagnando città come Cracovia e Varsavia, ma anche un gran numero di shtetlekh, il classico shtetl ebraico, dai quali era punteggiata, prima della shoah, la campagna polacca.

Israel Singer, figlio di un rabbino polacco e maestro di celebrati romanzi familiari quali La famiglia Karnowski e I fratelli Ashkenazi, e a proposito del quale Claudio Magris ha parlato di «ultimo 'classico' della letteratura yiddish, e quindi uno degli ultimi classici del romanzo ottocentesco», mostra nei suoi racconti, tuttora largamente inediti, una variegatissima galleria di personaggi e situazioni paradossali e comiche tipiche della vitalità e dell'ironia della cultura ebraica.

Da Flich Maïdaniker, poverissimo venditore ambulante di setole di maiale che nel racconto Era scritto diviene inopinatamente 'borghese' alle profonde e ridicole diatribe tra i due villaggi di Grobitze e Podgurna a proposito delle loro sinagoghe in Sabbia, fino ai punti di vista opposti dei due rabbini in Espiazione e il senso dell'appartenenza religiosa e culturale del povero bovaro Hirsh Leib in Primavera tardiva si dispiega una grande quantità di personaggi e situazioni che rispecchiano in modo magistrale la favolosa cultura e il finissimo senso dell'humour del mondo ebraico.