Volo di notte

Una famiglia

Antoine de Saint-Exupéry

Passigli Narrativa

a cura di Maurizio Ferrara

Anno :2015

Pagine :128

Prezzo :12,50€

ISBN :9788836814671



Il volo è stato il grande amore di Antoine de Saint-Exupéry e Volo di notte è il miglior romanzo mai scritto sul periodo eroico degli albori dell’aviazione.

Ma nella vicenda del pilota postale Fabien, in volo sul Sud America durante un terribile uragano, mentre, a terra, l’assistente di volo Rivière segue via radio l’evolversi terribile del viaggio, non c’è solo il pathos eroico della conquista dell’aria (il mattino seguente un altro pilota prenderà il posto dello scomparso) ma c’è soprattutto lo sbigottimento, il dolore della moglie di Fabien che, precipitatasi nella sala radio, pian piano realizza, attraverso i silenzi e gli sguardi furtivi degli operatori, la drammaticità della situazione.

«In nome di cosa? – si domanda Rivière – Quegli uomini che stanno per sparire avrebbero potuto vivere felici… In nome di cosa li ho strappati a quel santuario? In nome di cosa li ho strappati alla felicità individuale? La prima legge non è forse quella di difendere quelle felicità?».