La politica della privacy tra tutela dei diritti e garanzia dei sistemi

aavv-la-politica-della-privacy

Autori vari

Fuori collana

Bruno Dente, Nicola Lugaresi, Maria Stella Righettini

Anno :2009

Pagine :340

Prezzo :28,00€

ISBN :978-88-368-1175-5

Lo sviluppo impetuoso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e l’esplosione del terrorismo internazionale hanno generato una profonda trasformazione della politica di protezione dei dati personali introdotta anche in Italia negli ultimi anni del secolo scorso.

Obiettivo di questo volume è quello di analizzare l’evoluzione della politica della privacy e le trasformazioni che il ruolo del Garante ha subito nel corso della sua decennale attività attraverso un'analisi a tutto tondo: da una panoramica completa sulle problematiche giuridiche alla riflessione sul processo di consolidamento istituzionale e sulla comunicazione pubblica del Garante, dall’indagine sulla misurazione dei costi che la tutela della privacy pone a carico delle imprese italiane alla valutazione dell’impatto della politica della privacy nel settore bancario.

Le principali conclusioni raggiunte riguardano la trasformazione della missione del Garante che progressivamente sposta il cuore della sua attività dalla risposta ai reclami e ricorsi presentati dai singoli cittadini alla regolazione dei comportamenti dei soggetti, pubblici e privati, che possono attentare al diritto alla privacy, il diritto cioè ad ‘essere lasciati in pace’ come afferma una celeberrima definizione. Le conseguenze di tale trasformazione non sono ancora del tutto chiare e quindi appare necessario, per gli studiosi, per gli interessati ed in definitiva per tutti i cittadini

rendersi conto della strada sin qui compiuta e dei rischi e delle opportunità che si aprono oggi. Nella speranza di rilanciare un dibattito che nel nostro paese appare ancora largamente insufficiente data l’importanza della problematica in connessione ai futuri sviluppi tecnologici.
Bruno Dente insegna Analisi delle Politiche Pubbliche presso il Politecnico di Milano. Con Franco Bassanini ha curato nel 2007 per Passigli Editori Gli sportelli unici delle attività produttive: fallimento o rilancio?
Nicola Lugaresi è docente di Diritto amministrativo presso l'Università di Trento, dove insegna, tra l’altro, Diritto Pubblico di Internet. In materia di riservatezza, ha pubblicato per Giuffrè nel 2000 il volume Internet, privacy e pubblici poteri negli Stati Uniti.
Maria Stella Righettini insegna Analisi e Valutazione delle Politiche presso l’Università degli Studi di Padova. Nel 2005 ha pubblicato per Laterza Le Autorità amministrative indipendenti: dalla democrazia della rappresentanza alla democrazia dell’efficienza.