Todo el Amor

Antologia personale. Il Neruda di Neruda

Neruda, Todo el amor (2)

Pablo Neruda

Opere di Neruda

a cura di Giuseppe Bellini

Anno :2015

Pagine :320

Prezzo :14,00€

ISBN :9788836815920



Il libro:
Todo el Amor rappresenta l’unica antologia ‘personale’ di Pablo Neruda, che è andato egli steso scegliendo e raccogliendo in questo volume quanto poteva meglio rappresentare l’ispirazione amorosa della sua poesia. Se è vero infatti che per Neruda è l’amore la forza maggiore della vita, è anche vero che questa fonte essenziale della sua poesia ha tardato ad essere riconosciuta, tanto che lo stesso poeta confidava a Giuseppe Bellini – suo amico e massi mo interprete della poesia nerudiana in Italia – la sua contrarietà ad essere considerato solamente poeta dell’impegno, quando nella sua poesia aveva tanto posto il sentimento.
Possiamo dunque pensare che sia stato proprio questo iniziale ‘disconoscimento’ a spingere Neruda a sottolineare questo aspetto della sua poesia in una apposita antologia. Il risultato è, come scrive Bellini nella prefazione al volume, «un nuovo libro di confessioni nerudiane, tanto più personale in quanto il poeta stesso lo ha ‘costruito’».

L'autore:
Opere di Pablo Neruda (1904-1973, Premio Nobel per la Letteratura nel 1971) pubblicate dalla Passigli Editori: Venti poesie d'amore e una canzone disperata, Cento sonetti d'amore, I versi del Capitano, Ode al vino e altre odi elementari, Ode al libro e altre odi elementari, L'uva e il vento, Elegia, Crepuscolario, Una casa nella sabbia, Tentativo dell’uomo infinito, Storia di acque, di boschi e di popoli, L’uva e il vento, Elegia, Stravagario, Residenze sulla terra, Memoriale di Isla Negra, Fine del mondo, oltre alle opere postume: 2000. Il cuore giallo, Giardino d'inverno, Il mare e le campane, La rosa separata, Libro delle domande, Difetti scelti.

Il brano:

«Ti amo solo perché io ti amo,
senza fine io t’odio, e odiandoti di prego,
e la misura del mio amor viandante
è non vederti e amarti come un cieco.»
da Non t’amo