Le novità:

Nuova Edizione

Viaggi in Italia

John Ruskin

9788836818211

Fuori collana

Un libro dedicato ai primi due viaggi in Italia di Ruskin, quelli del 1840 e del 1845, nel quale viene illustrata un’Italia alla vigilia del suo Risorgimento, ma anche alla vigilia del suo profondo cambiamento.

Nuova Edizione

Memoriale di Isla Negra

Pablo Neruda

MEMORIALE DI ISLANEGRA RI

Opere di Neruda

Si può dunque affermare che questo “Memoriale”, mentre da un lato rappresenta la ‘summa’ del Neruda più intimo, dall’altro lato va ad integrare quell’immagine di poeta ‘civile’, resa celebre in tutto il mondo dal “Canto generale”.

Nuova Edizione

Il violinista pazzo

Fernando Pessoa

Il violinista

Opere di Pessoa

Un’ulteriore testimonianza del ‘bilinguismo’ letterario di Pessoa, che, se da un lato dichiarava essere la sua patria la lingua portoghese, dall’altro, proprio in lingua inglese, ha lasciato alcuni importantissimi cicli di poesie.

Nuova Edizione

La tela di ragno

Joseph Roth

Una famiglia

Passigli Narrativa

Un romanzo davvero impressionante per lucidità e intensità, e – insieme – un’agghiacciante preconizzazione degli orrori del nazismo.

Nuova Edizione

Appunti sulla melodia delle cose

Rainer Maria Rilke

9788836818143

Le Occasioni

Tra le pagine meno note dell’opera di Rilke figurano queste intense meditazioni scritte in forma di appunti, frammenti, e brevi racconti autobiografici, tra il 1898 e il 1919.

Nuova Edizione

Viaggiator curioso

Fosco Maraini

9788836818112

Le Occasioni

A vent’anni di distanza, ritorna il libro in cui Fosco Maraini racconta le origini e i motivi della sua ininterrotta ricerca. Nuova edizione con prefazione della figlia Dacia.

Novità

Il racconto di Koni

Lev Tolstoj

il-racconto-di-konj-bande

Passigli Narrativa

“Il racconto di Koni” rappresenta la prima stesura di “Resurrezione”, il grande romanzo cui Tolstoj lavorò per molti anni fino alla versione finale apparsa nel 1899.

Novità

Mia sorella, la vita

Boris Pasternak

mia-sorella-la-vita

Al centro del libro, lo svolgimento poetico di un tema amoroso: la relazione tra Boris e Elena Vinograd, destinata a durare una sola, lunga estate.