Le novità:

Novità

L’Horla

Guy de Maupassant

9788836818273

Le Occasioni

Nel 1892 Maupassant viene rinchiuso in camicia di forza in una clinica alle porte di Parigi. Da quel momento, egli diviene soprattutto l’autore del racconto “L’Horla”, nel quale molti hanno voluto scorgere le avvisaglie della sua alienazione mentale.

Novità

Lavorare stanca

Cesare Pavese

lavorare-stanca

Passigli Poesia

L’intera produzione poetica di Pavese pubblicata in vita: “Lavorare stanca” nella «forma definitiva» del 1943, le due prose critiche che la accompagnavano e le sei poesie espunte. In appendice, il ciclo “La terra e la morte”, del 1947.

Nuova Edizione

Libro de poemas

Federico Garcìa Lorca

9788836818372

Passigli Poesia

“Libro de poemas” (Libro di poesie) rappresenta l’esordio poetico di Federico García Lorca. Già pienamente rappresentativo del suo mondo poetico, comprende senza alcun dubbio alcune fra le più belle poesie del poeta spagnolo.

Nuova Edizione

Trentacinque sonetti

Fernando Pessoa

35 SONETTI

Opere di Pessoa

Pubblicata nel 1918 a Lisbona, “Trentacinque sonetti” è una piccola raccolta di poesie inglesi di Fernando Pessoa. Lo scrittore vi aveva raccolto i suoi sonetti shakespeariani, che aveva iniziato a comporre dal 1910.

Nuova Edizione

La pedina sulla scacchiera

Irène Némirovsky

Una famiglia

Passigli Narrativa

Il racconto di una crisi: crisi economica e finanziaria, certo, ma ancor più crisi di un’intera visione del mondo. Uno dei romanzi più intensi della grande scrittrice.

Novità

Azzurro esiguo

Marco Onofrio

9788836818341

Passigli Poesia

Onofrio s’immerge in una dimensione che salta il Novecento e l’Ottocento e si colloca, ma con istanze e progetti nuovi, verso un Settecento di furori che ha il passo di un Voltaire degli anni Venti del nostro secolo.

Novità

Poeta a Nuova York

Federico García Lorca

poeta-a-nuova-york

Passigli Poesia

Se con “Romancero gitano” Federico García Lorca tocca una delle vette della poesia spagnola del suo tempo, è con “Poeta en Nueva York” che si guadagna un posto di primissimo piano nel pantheon della grande poesia novecentesca.

Novità

L’isola della colpa

Lagazzi e Tomerini

locoisola-della-colpa

Passigli Narrativa

In un convento situato su un’isola, abitato soltanto da una piccola suora, un uomo cerca qualche traccia del suo passato: una vicenda oscura gli grava sulla coscienza, e in quel luogo egli tenta di ritrovare i segni e il senso di ciò che è stato.