Le novità:

Novità

James Joyce

Italo Svevo

9788836817733

Biblioteca Passigli

Quella tra James Joyce e Italo Svevo è stata una grande amicizia letteraria e non solo. Com’è noto, lo scrittore irlandese risiedette a lungo a Trieste dove arrivò nel 1904 e dove conobbe Italo Svevo, più vecchio di lui di una ventina d’anni, autore già a quell’epoca dei suoi due primi romanzi, “Una vita” e […]

Novità

Lo scolaro

Henry James

9788836817634

Le Occasioni

Un romanzo breve che è un vero capolavoro, secondo il critico inglese Robert Gale «uno dei racconti più belli di ogni tempo».

Nuova Edizione

Franz Kafka

Max Brod

Una famiglia

Passigli Narrativa

La prima biografia di Kafka, e insieme l’intenso racconto di una grande amicizia.

Nuova Edizione

Parigi 1928

Henry Miller

Una famiglia

Passigli Narrativa

“Parigi 1928” è la cronaca del viaggio di Miller nella Parigi degli anni folli, dove è possibile non solo inebriarsi della nuova cultura degli intellettuali francesi, ma anche ricongiungersi ai grandi espatriati americani, prima di tutti Hemingway e Fitzgerald.

Nuova Edizione

Fantasie di interludio

Fernando Pessoa

FANTASIE DI INTERLUDIO

Opere di Pessoa

Questa antologia di tutte le poesie pubblicate in vita da Pessoa, ci consente di scoprire, al di là del giuoco degli eteronomi, il poeta reale che visse dal 1888 al 1935 e che pubblicò versi a partire dal 1914.

Nuova Edizione

Hotel Savoy

Joseph Roth

Una famiglia

Passigli Narrativa

Secondo romanzo di Joseph Roth dopo “La tela di ragno”, “Hotel Savoy” (1924) è uno dei primi romanzi ad affrontare la ‘Finis Austriae’, assieme al sovvertimento degli equilibri dell’Impero austro-ungarico.

Nuova Edizione

I racconti della peste

Mario Vargas Llosa

i-racconti-della-peste-nuovo

Passigli Narrativa

I venti capitoli dei “Racconti della peste” spaziano in un universo fantastico e il percorso dei racconti si snoda, come nel Decamerone, in fantasie buffe, storie tragiche, storie d’amore e di violenza.

Nuova Edizione

Ieri e domani

Alfredo Reichlin

ieri-e-domani

Biblioteca Passigli

Filo conduttore di questa raccolta di saggi di Alfredo Reichlin è la convinzione che la sinistra debba uscire dalla difensiva per misurarsi con le nuove sfide.