Novità

La forza prigioniera

Anna Ruchat

9788836817764

Passigli Poesia

«Le radici di Anna Ruchat attraversano l’aria. Ogni verso sembra ripercorrere il cammino dei legami. Anche quando la morte vorrebbe dichiararne la fine. La parola mantiene la promessa: chiamare per nome ciò che esiste per sempre. Leggere è avverarsi».

Novità

Ponti sdarrupatu

Alfredo Panetta

9788836818754-1

Passigli Poesia

«C’è sempre, insomma, nei versi dialettali di Panetta, la concretezza estrusa di una parola incarnata, che coltiva gli schianti e che pare sporgere dalle rughe o dalle crepe profonde del vivere…»

Novità

A. L’abbandono

Fabio Scotto

9788836818556

Passigli Poesia

«… Questo nuovo libro di poesia di Fabio Scotto è sorprendente, perché la ferita straziante prodotta nell’anima dall’abbandono da parte della donna amata stilla dolore in gocce di poesia pura…».

Novità

Gli eroi sono partiti

Francesca Mazzotta

9788836818358

Passigli Poesia

La poesia di Francesca Mazzotta piange senza stonature, «è rito e ritmo, ovvero solamente / misura che cadenza la paura», con mestizia elegiaca, con nostalgia malinconica.

Novità

Lavorare stanca

Cesare Pavese

lavorare-stanca

Passigli Poesia

L’intera produzione poetica di Pavese pubblicata in vita: “Lavorare stanca” nella «forma definitiva» del 1943, le due prose critiche che la accompagnavano e le sei poesie espunte. In appendice, il ciclo “La terra e la morte”, del 1947.

Nuova Edizione

Libro de poemas

Federico Garcìa Lorca

9788836818372

Passigli Poesia

“Libro de poemas” (Libro di poesie) rappresenta l’esordio poetico di Federico García Lorca. Già pienamente rappresentativo del suo mondo poetico, comprende senza alcun dubbio alcune fra le più belle poesie del poeta spagnolo.

Novità

Azzurro esiguo

Marco Onofrio

9788836818341

Passigli Poesia

Onofrio s’immerge in una dimensione che salta il Novecento e l’Ottocento e si colloca, ma con istanze e progetti nuovi, verso un Settecento di furori che ha il passo di un Voltaire degli anni Venti del nostro secolo.

Novità

Poeta a Nuova York

Federico García Lorca

poeta-a-nuova-york

Passigli Poesia

Se con “Romancero gitano” Federico García Lorca tocca una delle vette della poesia spagnola del suo tempo, è con “Poeta en Nueva York” che si guadagna un posto di primissimo piano nel pantheon della grande poesia novecentesca.

Nuova Edizione

Confessione di un teppista

Sergej Esenin

confessione-di-un-teppista-poesie-e-poemetti

Passigli Poesia

Le poesie del “poeta-teppista” Esenin, una delle voci più amate e popolari del Novecento russo, che morì suicida a soli venticinque anni.

Novità

Per il gran mare

Andrés Sánchez Robayna

per-il-gran-mare

Passigli Poesia

“Per il gran mare” segna una nuova tappa nella traiettoria poetica di Robayna e getta nuova luce anche sulle raccolte precedenti, due delle quali già apparse in questa collana. “Il libro, oltre la duna” e “Dell’ombra e l’apparenza”.