Novità

Lavorare stanca

Cesare Pavese

lavorare-stanca

Passigli Poesia

L’intera produzione poetica di Pavese pubblicata in vita: “Lavorare stanca” nella «forma definitiva» del 1943, le due prose critiche che la accompagnavano e le sei poesie espunte. In appendice, il ciclo “La terra e la morte”, del 1947.

Nuova Edizione

Libro de poemas

Federico Garcìa Lorca

9788836818372

Passigli Poesia

“Libro de poemas” (Libro di poesie) rappresenta l’esordio poetico di Federico García Lorca. Già pienamente rappresentativo del suo mondo poetico, comprende senza alcun dubbio alcune fra le più belle poesie del poeta spagnolo.

Novità

Azzurro esiguo

Marco Onofrio

9788836818341

Passigli Poesia

Onofrio s’immerge in una dimensione che salta il Novecento e l’Ottocento e si colloca, ma con istanze e progetti nuovi, verso un Settecento di furori che ha il passo di un Voltaire degli anni Venti del nostro secolo.

Novità

Poeta a Nuova York

Federico García Lorca

poeta-a-nuova-york

Passigli Poesia

Se con “Romancero gitano” Federico García Lorca tocca una delle vette della poesia spagnola del suo tempo, è con “Poeta en Nueva York” che si guadagna un posto di primissimo piano nel pantheon della grande poesia novecentesca.

Nuova Edizione

Confessione di un teppista

Sergej Esenin

confessione-di-un-teppista-poesie-e-poemetti

Passigli Poesia

Le poesie del “poeta-teppista” Esenin, una delle voci più amate e popolari del Novecento russo, che morì suicida a soli venticinque anni.

Novità

Per il gran mare

Andrés Sánchez Robayna

per-il-gran-mare

Passigli Poesia

“Per il gran mare” segna una nuova tappa nella traiettoria poetica di Robayna e getta nuova luce anche sulle raccolte precedenti, due delle quali già apparse in questa collana. “Il libro, oltre la duna” e “Dell’ombra e l’apparenza”.

Novità

Sopra il cielo sotto la terra

Aleš Šteger

9788836817672

Passigli Poesia

«Aleš Šteger ha arricchito sin dagli anni giovanili la poesia europea del nostro tempo, fornendole un paio di nuovi modelli. Ed è molto, è più di quanto avremmo potuto aspettarci». (Durs Grünbein)

Novità

A quale Pessoa

Edith Dzieduszycka

a-quale-pessoa

Passigli Poesia

Certo, per un poeta è sempre una profonda gioia – oltre che una sfida – confrontarsi, misurarsi e dialogare con un altro poeta. Edith Dzieduszycka avverte il bisogno di farlo con Fernando Pessoa, a cui si sente affine.

Nuova Edizione

Romancero gitano

Federico García Lorca

romancero-gitano

Passigli Poesia

Apparso nel 1928, il “Romancero gitano” resta senza dubbio una delle opere fondamentali di Federico García Lorca e quella che ne consacrò defnitivamente la fama e la popolarità.

Novità

L’incoscienza sensibile

Maria Sole Sanasi d'Arpe

locoincoscienza-sensibile

Passigli Poesia

Il brillante esordio di Maria Sole Sanasi d’Arpe, la cui poesia – nelle parole di Massimo Cacciari – prende vita attraverso la purezza di un’anima brillante nel pensare eppure melanconica nel sentire: un’anima che guarda se stessa allo specchio e vede un “altro”.