Novità

Restare vivi

Riccardo Olivieri

Passigli Poesia

«Colpisce di questo libro, fin dalle prime poesie, il “tremore nascosto di ognuno”, oppure, similmente, un “delicato immortale brulichio / di fronte al mare”. Un vibrare che pervade tutto, come il respiro del tutto…».

Novità

Voltaici

Laurent Grison

Passigli Poesia

“Voltaici” è un poema per sequenze di rara e perturbante icasticità, forgiato nell’arco “foto-voltaico” di una nuova luce etica. È una profonda meditazione all’interno di quel parigino “Museo dell’uomo”, rimasto chiuso tanti anni per restauri.

Novità

Alcool

Guillaume Apollinaire

Passigli Poesia

Alcool va a situarsi a cavallo fra tradizione, lirismo, modernità e avanguardia, soddisfacendo nel contempo le esigenze del lettore popolare così come quelle del lettore più esigente e colto.

Novità

Noi non c’eravamo

Jordi Doce

Passigli Poesia

L’esperienza poetica di “Noi non c’eravamo” è il bilancio di un’esperienza sviluppata nel tempo vitale dell’io del poeta e in vasti spazi della modernità, l’analisi di un percorso che tende a sottolineare l’impossibi-lità di conoscere il mistero del reale.

novità

Il contemplato

Pedro Salinas

Passigli Poesia

“El contemplado” occupa un posto peculiare nella produzione in versi di Pedro Salinas, per due ragioni. La prima è l’univocità dell’argomen-to, il mare; la seconda è di costituire il principale frutto letterario dei tre anni trascorsi a Puerto Rico tra il ’43 e il ’46.

novità

Elegie duinesi

Rainer Maria Rilke

Passigli Poesia

Le “Elegie duinesi” rappresentano, con i “Sonetti a Orfeo”, lo straordinario compimento di una vicenda poetica ed esistenziale che resta come una delle massime e più profonde espressioni della poesia di tutti i tempi.

Novità

Portraits

Tomaso Pieragnolo

Passigli Poesia

Una sequenza di immagini appartenenti alla poliedrica esperienza di Tomaso Pieragnolo ci restituisce un universo di persone ritratte nell’istante decisivo di una illumi­nazione, di una presa di coscienza che di fatto cambierà la loro vita.

Novità

Salmi metropolitani

Michele Brancale

Passigli Poesia

La voce della poesia che non appartiene alla geometria con cui dobbiamo misurare il reale, viaggia su frequen-ze diverse, attraversa l’opacità di ciò che chia-miamo evidenza aprendo fessure in tutto ciò che ci circonda, introducendo un altro senso.

Novità

Le braccia lunghe lunghe

Dorinda Di Prossimo

Passigli Poesia

Lunghe sono le braccia come lungo è il tempo della vita, e della poesia che le dà voce. E questa voce ci giunge nel pieno di una splendida, consapevole maturità, che viene a costituire un osservatorio privilegiato, e soprattutto ben rodato.

Novità

Madrebianca

Rosalba de Filippis

Passigli Poesia

Testimoni di una presenza che dileguandosi resta scolpita nel cuore, i versi intensi e limpidi di Rosalba de Filippis sono dedicati alla madre, che dà la vita alla figlia e le lascia in pegno non solo la vita ma anche la morte…